Via Otranto 36, Roma

Descrizione lavoro

Tipologia progetto: Restauro integrale dei prospetti esterni e corte interna, interventi di consolidamento strutturale con cerchiatura interna agli appartamenti della scala A, mediante realizzazione di strutture in acciaio in loco

Importo: € 670.000 + iva

Il lavoro eseguito, è stato l’ultimo Restauro conservativo eseguito su un palazzo di fine Ottocento della zona Prati di Roma.

Le lavorazioni hanno presentato molte difficoltà che una volta superate hanno garantito il successo dell’intervento. Le superfici complessive, considerando le facciate esterne e quelle della corte interna, sono pari a circa 6000 metri quadrati.

Oltre al ripristino delle superfici intonacate mediante le consuete tecniche di intervento, sono state eseguite le rasature integrali di tutte queste superfici, utilizzando le migliori malte premiscelate sul mercato.

Il vero successo però nel restauro dei prospetti è stato garantito dall’applicazione di un ciclo di tinteggiatura esclusivo, di provenienza tedesca, unico al mondo certificato e garantito per 20 anni alla tenuta del colore a base di silicati di potassio e colori minerali.

La scelta di tale prodotto è stata dettata solo dalla volontà aziendale di raggiungere un risultato di assoluto livello.

Crediamo fortemente che l’unica via per il successo sia la ricerca senza compromessi di una qualità estrema, che abbia come unico obiettivo quello di salvaguardare e valorizzare il nostro patrimonio immobiliare.

Altre lavorazioni di rilievo sono state quelle che hanno visto la sostituzione delle lavagne a copertura dei cornicioni, con lamine di piombo aventi spessori compresi tra i 10/10 ed i 20/10 di millimetro, quest’ultime lavorate direttamente dalla nostra mano d’opera specializzata.

Per finire, il lavoro forse più importante eseguito sullo stabile è stato quello di consolidamento strutturale del corpo scala A.
Questo intervento ha previsto il completo rifacimento degli intonaci esterni della facciata adiacente a Via Otranto, mediante la completa demolizione degli esistenti ed il loro rifacimento con l’impiego di betoncino strutturale base calce, su rete elettrosaldata zincata maglia 20 cm filo 8 mm.

Tale rete è stata collegata mediante barre ad aderenza migliorata di diametro 20 mm su fori inclinati di 30° rispetto all’orizzontale di diametro 40 mm, a travi IPE 200 saldate in opera ed installate all’interno degli appartamenti all’altezza dei soffitti.

Tutte le opere di cerchiatura mediante saldatura e lavorazione del ferro sono state eseguite direttamente dal nostro personale. 

Contattaci

Via Ulpiano, 29, 00193 Roma, Italia

mar@marcozzi.it

eBook-Mar-Marcozzi

Ristrutturazione Esterni?

Sto per svelarti 5 consigli vincenti per individuare l'impresa sulla quale puntare, scartando invece chi ti avrebbe fatto perdere solo tempo.
Scarica gratuitamente il nostro Manuale.

Ti sei iscritto con successo!